Recuperare la normalità perduta: gli obiettivi del programma "Casa Casoria - Carlo De Vita sindaco"

Recuperare la normalità perduta: gli obiettivi del programma "Casa Casoria - Carlo De Vita sindaco"

Recuperare la normalità perduta: gli obiettivi del programma “Casa Casoria – Carlo De Vita sindaco”

Recuperare la normalità. Questo è il punto focale del programma elettorale di “Casa Casoria - Carlo De Vita sindaco”. Perché è proprio la normalità ad essere scomparsa dalla nostra martoriata città: è inammissibile che le nuove generazioni debbano crescere con l’errata concezione che lo scempio cui siamo sottoposti giorno dopo giorno sia l'unica possibilità. Casa Casoria intende far sì che i cittadini si riapproprino dei propri inalienabili diritti di vivere in una città decorosa e sicura. Trattandosi di un movimento nato dall'unione di cittadini volenterosi, lungi dunque dalle ingerenze della politica "del passato", Casa Casoria è ben consapevole delle difficoltà che tocca affrontare giornalmente sul territorio. Il degrado urbanistico, ambientale e culturale è tangibile in ogni zona di Casoria, unitamente alla mancanza di sicurezza.
Il movimento civico si propone di sovvertire questa drammatica situazione attraverso 5 fondamentali macro aree, a loro volta suddivise in ulteriori step, ovvero: sicurezza e legalità, ambiente e arredo urbano, cultura e sport, economia e lavoro, politiche sociali. Nella fattispecie, attraverso questi punti cardine, Casa Casoria pone tra i suoi obiettivi primari il recupero della tranquillità perduta, restaurandola grazie ad azioni mirate al controllo del territorio. Ciò sarà perseguito attraverso l'installazione di un servizio di videosorveglianza funzionale per garantire un'azione sia di prevenzione che repressione, favorendo l'individuazione dei responsabili di episodi criminali o eventuali incidenti. Sarà inoltre garantita una maggiore presenza delle Forze dell'Ordine, rafforzando il Corpo di Polizia Locale del Comune, dotandolo dei mezzi necessari per adempiere al lavoro di presidio del territorio, assicurando una maggiore efficacia di intervento.
Per quanto concerne l'aspetto ambientale, il desiderio è quello di far assumere nuovamente una connotazione urbanistica decorosa alla città, attraverso interventi finalizzati alla riqualifica del territorio. Di seguito alcune delle proposte operative basilari da realizzare: migliorare la pubblica illuminazione; riqualifica del fondo stradale e del sistema fognario attraverso lavori di riassesto e manutenzione definitivi; installazione di nuove panchine e sostituzione di quelle vecchie e fatiscenti; installazione di nuovi cestini per la spazzatura nelle vie principali e periferiche della città, considerandone l'attuale penuria; valorizzazione delle aree verdi esistenti e, ove possibile, creazione di nuove.
Non solo, il collettivo considera fondamentale promuovere la storia, la cultura e le tradizioni del territorio, andando dunque a valorizzare i luoghi di culto della città e dando risalto ad iniziative che garantiscano sia confronto culturale che momenti di aggregazione e svago per ogni cittadino, dai più anziani ai più giovani. A tal proposito anche lo sport rivestirà un ruolo fondamentale, essendo inteso come un momento di socializzazione, integrazione ed aggregazione, ma anche come diritto ad una formazione, anche fisica, che non privilegi selezione e risultati, ma che consenta a chiunque di esprimersi con le proprie capacità e con i propri limiti. Le attività, come gli impianti, devono essere pensate e realizzate per tutte le fasce di età e rese praticabili per chi ha diverse abilità fisiche, motorie e psichiche. Uno dei compiti fondamentali, inoltre, sarà differenziare progettualità e sostegni per qualsiasi cittadino, dai giovani agli anziani, nonché per le persone diversamente abili, soprattutto supportando le famiglie bisognose.
Infine, per quanto riguarda l'aspetto economico e lavorativo, Casa Casoria è ben consapevole degli annosi problemi legati alla disoccupazione, giovanile e non, e ciò uno dei temi principali per i quali una sana amministrazione deve attivarsi e porvi rimedio. Risollevare l'economia locale, creando occupazione, sarà mantra che guiderà le decisioni da intraprendere. Affinché ciò avvenga, si punterà il focus su determinati punti specifici per far sì che Casoria posso aspirare a recuperare la gloria passata che le appartiene, sia per la sua storia industriale che per la collocazione territoriale strategica.
Questo è solo un piccolo assaggio del programma per cui "Casa Casoria" ha intenzione di battersi strenuamente affinché sia realizzato: maggiori dettagli e minuziosità del particolari sono visionabili sul sito www.casacasoria.it. Un progetto senza dubbio ambizioso e difficile da perseguire se si pensa a quanto in rovina sia la nostra città, ma d'altronde, considerando quanto perpetrato negli anni dalle amministrazioni, se noi cittadini non iniziamo a far valere la nostra voce e a batterci per la difesa della nostra casa, sarà impossibile cambiare le cose. È giunto il momento che i cittadini si facciano fautori del tanto agognato cambiamento perché possa realmente avversarsi. Casoria è la nostra casa, difendiamola!

Condividi su

Redazione

“Cittadini per Casoria” nasce dal desiderio di risollevare una città ormai allo sbando. Gli onesti cittadini bramano che Casoria risorga dalle ceneri dello scellerato braciere che ne ha consumato avidamente le risorse.

Related Articles

Close